Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

World Music Festival: Paolo Angeli and Surabhi Ensemble

Data:

02/10/2022


World Music Festival: Paolo Angeli and Surabhi Ensemble

World Music Festival: Paolo Angeli and Surabhi Ensemble

Domenica, 2 Ottobre ore 17:00 CT

Reva and David Logan Center for the Arts

915 E 60th St, Chicago, IL 60637

Concerto Gratuito

 

angeli iic website cover 800pxl

 

Il World Music Festival Chicago porta in città ritmi globali di artisti riconosciuti a livello internazionale, con un festival che si comprende diverse location, e presenta oltre 30 artisti e gruppi da 22 paesi e regioni del mondo. Alla sua XXII edizione di concerti live, quest’anno il festival celebra 10 anni di Ragamala, la più grande performance notturna di musica tradizionale Indiana negli Stati Uniti. 

 

Registrazione

 

Paolo Angeli, nato nel 1970, inizia a suonare la chitarra a 9 anni. Cresce a Palau, in un ambiente musicale molto stimolante. 

 

Nel 2013 Paolo produce due album che determinano il suo stile, facendo incontrare la musica sarda tradizionale, con free jazz, flamenco, sonorità arabe e musica post-folk: Sale Quanto Basta (Rer), seguito da S’Û (2015 ReR). Paolo spende due anni in una tournée internazionale e produce Talea (2017, ReR), un doppio album live con registrazioni di concerti in Australia, Brasile, Giappone, Europa e Turchia. Talea rappresenta il punto di arrivo di un progetto di ricerca e un periodo di coesistenza durati 20 anni, in cui Angeli si dedica allo strumento come il vettore naturale delle idee musicali. 

 

Angeli è laureato in Etnomusicologia al DAMS di Bologna. Dal 1997 collabora con ISRE all’Archivio Mario Cervo (la principale collezione di registrazioni di musica tradizionale sarda). 

 

A Maggio 2022, Paolo Angeli ha presentato il suo nuovo concept album RADE, prodotto per la ReR Megacorp in collaborazione con la AnMa productions, e distribuito da Goodfellas.

 

Guarda il teaser

 

 

Ciascuno di noi ha assistito ad un profondo cambiamento globale negli scorsi due anni. L’ultimo lavoro di Surabhi Ensemble, “Scenes From the Pandemic” riguarda le modalità con cui gli artisti hanno interpretato questi eventi e come questi abbiano influenzato la loro produzione artistica. L'ensemble ha continuato a produrre performance e workshop virtuali, tour live e nuovi lavori incentrati sulla vita durante la pandemia, la giustizia sociale, e i conflitti globali. Attraverso vignette narrative, il gruppo presenta questo nuovo lavoro originale con musica, danza, poesia e media digitali, presentando il punto di vista dei membri dell’ensemble e di altri artisti. 

 

Nel 2010, Surabhi Ensemble ha iniziato a collaborare con Carlo Basile, chitarra spagnola, e con Saraswathi Ranganathan, artista della veena indiana, e borsista della Logan Foundation. Negli ultimi dodici anni, l’ensemble si è espansa ed ha accolto molti artisti e ballerini, in un progetto che connette musica e danza per creare un mosaico culturale che includa tradizioni africane, arabe, andaluse, indiane e latine. Il gruppo include artisti di fama internazionale che collaborano su nuovi progetti musicali e di danza che riflettano il nostro mondo e le sue diverse culture. 

 

Il gruppo ad oggi è composto da sei membri: Saraswathi Ranganathan (veena), Dhananjay Kunte (tabla), Ronnie Malley (oud), Bob Garrett (percussioni), Carlo Basile (chitarra) and Greg Nergaard (basso). L’ensemble include anche i ballerini indiani e spagnoli, Kinnari Vora and Leticia Aravena. I presenti collaboratori al progetto “Scenes From the Pandemic,” includono Juan Díes (chitarra, voce) e Lorena Iniguez (vihuela, danza messicana) da Sones de Mexico e Anita Darwish (flauto, danze arabe). 

 

 

Informazioni

Data: Dom 2 Ott 2022

Orario: Dalle 17:00 alle 19:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Chicago

In collaborazione con : World Music Festival

Ingresso : Libero


Luogo:

Reva and David Logan Center for the Arts 915 E 60t

1481